Assicurazione trasloco

Assicurazione trasloco

  • Assicurazione sugli oggetti trasportati, quando è necessaria? E’ obbligatoria. Chi la deve richiede? Cliente finale deve verificare la presenza ed è compresa nel preventivo, di tutto se ne occupa il traslocatore. Quando dev’essere richiesta? Preferibilmente durante il sopralluogo, deve essere inclusa per legge. Qual è il tipo di rimborso? A peso. Qual è la normativa di riferimento? Legge 22/08/1985 – n. 450, e successivo aggiornamento (decreto legge 82/1993).
  • Assicurazione per danni a terzi, quando è necessaria? È caldamente consigliata. Chi la richiede? Il cliente al traslocatore. Quando dev’essere richiesta? Al momento della richiesta di preventivo. Qual è la normativa di riferimento? Art. 10 dlgs n. 286.
  • Assicurazione in caso di perdita e danneggiamento di oggetti di valore, quando è necessaria? Fortemente consigliata, soprattutto in caso di presenza di oggetti pregiati. Chi la richiede? Il cliente al traslocatore. Quando dev’essere richiesta? In sede di soprallugo. Qual è il tipo di rimborso? L’oggetto viene sottoposto a una perizia sul proprio valore; l’eventuale rimborso copre il restauro o la sostituzione dell’oggetto. Quanto costa? Il proprietario paga una cifra dal 4 all’8 per mille del valore periziato per traslochi nazionali, fino all’1 per cento per traslochi in paesi UE, e fino al 3 per cento per traslochi in paesi oltreoceano.Qual è la normativa di riferimento? Art. 10 dlgs n. 286.

Lascia un commento

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>