Stemperini Traslochi

Alfiero Stemperini

In ricordo di Alfiero Stemperini.

Stemperini Traslochi è un azienda fondata nel 1969 da Alfiero Stemperini, una persona che si è sempre distinta per il proprio impegno, passione e cordialità.

“Le difficoltà piegano alcuni uomini ma ne rafforzano altri. Non esiste ascia sufficientemente affilata da poter tagliare l’anima di un peccatore che continua a provare, armato solo di speranza, con la convinzione che alla fine riuscirà a rialzarsi.” questa frase di Nelson Mandela rappresenta ciò che Alfiero ha cercato di essere durante tutta la sua vita, superando ogni ostacolo e difficoltà che si sono presentati davanti al suo cammino e creando cosi un futuro alla sua famiglia e facendo prosperare la sua azienda.

Alfiero Stemperini ha portato avanti negli anni la sua azienda facendola diventare una delle più importanti aziende di traslochi sul territorio Piemontese e del nord Italia.

Dopo trent’anni (1999) di duro lavoro Alfiero Stemperini passa la guida della società al figlio, Roberto Stemperini, che ha portato all’interno dell’azienda idee nuove e tecnologie moderne, questo ha permesso all’azienda di rimanesse una tra i più importanti leader nel settore dei traslochi a Torino e in Italia

Il 1980 è stato un anno importante, poiché la Stemperini trasclochi stipula un contratto di rilevazione del marchio, del portafoglio clienti e del parco macchine con una delle più importanti realtà nel panorama dei traslochi torinesi, ovvero la ditta Rosso Fratelli, fondata nel 1940.

La grande esperienza accumulata durante gli anni e la professionalità, permette ad oggi di offrire un servizio completo, efficiente, adatto a qualsiasi esigenza del cliente.

La Stemperini s.n.c. si prefigge come obbiettivo la massima cura delle esigenze del cliente, cercando di soddisfare i suoi bisogni con la massima disponibilità possibile, garantendo professionalità e nello stesso tempo, cercando di limitare il più possibile i costi.

“Traslocare, non è solo spostare il proprio indirizzo, cambiare casa, per un giorno si affida tutta la vita, i propri ricordi, le emozioni degli anni che furono, ad altri. Noi siamo consapevoli che ogni volta che chiudiamo un camion abbiamo in mano tutta la vita di una persona o una famiglia ed è per questo che ce ne prendiamo cura”.

Roberto Stemperini.